Corso di nuoto

Esercitazioni in piscina Esercitazioni in piscina

Le lezioni di nuoto  si tengono presso le piscine Airone di Goito (MN) una volta la settimana, con pausa estiva, al sabato mattina ed hanno la durata di un'ora. Sono gestite da un'istruttore FIN con l'ausilio di un educatore ed uno o più volontari.

La diversità è resa frequentemente invisibile nell’acqua,che è l’ambiente connaturato all’uomo, ricco di possibilità di sperimentare momenti positivi e gioiosi; amplifica talmente le possibilità di esperienza di chi si trova in situazione di disagio, che è auspicabile il suo utilizzo più pieno, frequente ed allargato. La piscina diventa ambiente gioioso, giocoso e non discriminante, anche se l’attività acquatica non è da considerarsi solo sul piano ricreativo, ma come parte integrante del nostro progetto sportivo.

L’attività di nuoto, diretta da un istruttore quaificato, vuol essere un elemento in più per concorrere allo sviluppo armonico della persona. Le stimolazioni che l’acqua offre sono irripetibili in altri ambienti perché propri dell’elemento acqua, che risulta essere fluido, avvolgente e che infonde sicurezza. Diverse possono essere le modalità e le tecniche, ma invariati gli obiettivi: autonomia ed integrazione. Le capacità apprese e sviluppate durante quest’attività trovano spesso applicazione nelle funzioni relative alla vita quotidiana di relazione. In questo contesto risulta importante favorire la capacità imitativa di ciascuno; questa capacità deriva innanzitutto dall’osservazione di un’altra persona che compie le stesse azioni e serve a prendere coscienza sia dei propri movimenti sia dell’azione in sé. Qualsiasi forma di relazione in acqua passa attraverso un rapporto di fiducia. Ognuno può abbandonarsi nelle braccia dell’altro, cosciente delle proprie capacità e fiducioso nei confronti di chi lo trasporta, ognuno può giocare il ruolo dell’allievo e quello dell’operatore. In questo scambio di ruoli ogni allievo può “distanziarsi” dal proprio comportamento per poi riappropriarsene in maniera più consapevole. Autonomia intesa come il fare insieme agli altri e l’integrazione come possibilità di integrare i comportamenti dei diversi componenti del gruppo.

 

Guarda le immagini relative a questa attività su ReportAbile Portfolio dell'Associazione A.S.P.R.A..